domenica 20 febbraio 2011

SPADE LUCENTI E CAVALLI AL GALOPPO





...carri stridenti qua e la qualche schioppo
lungo la senna c'è già chi combatte...

impazzite? si forse.

avete indovinato di chi si tratta?
Nonostante sia un personaggio noto perlopiù alle mie coetanee, alle mie figlie proprio non dispiace. Anzi.
Ne vanno pazze.
Infatti Alyssa ha esordito con un.. "senti mamma, io di giorno posso anche fare la fioraia e mi vesto normale.. ma di notte.. mi serve proprio il mantello e la spada! come faccio altrimenti ad essere La stella della Senna??"... e mi pare giusto.

Quindi, visto che la mamma tante cose sa fare MA (e sottolineo MA) con ago e filo proprio non riesce a legare, ovvero il filo lega la mamma ma la mamma il calzino alla fine lo butta... perchè mai io.. IO dovrei riuscire a trasformarti in stella della senna????

"ma perchè tu sei la mamma e sai fare tutto..."

e si può non provare??
Ho un ago, da ricamo tra l'altro che uso per cucire per finta le pagine scrap (una per sino... manco quello so fare) la scatola del cucito è finta. Ovvero c'è il classico coso quello li con tutti i fili colorati... e basta.

secondo voi?
vuoi vedere che mi trasformo in cappellaio matto???
E poi, di domenica.. dove mi invento di trovare tutto il materiale occorrente???

siore e siori..
TAAADAAAAANNNN


Non sarà il massimo, ma l'impegno ce l'ho messo tutto.
Poi magari chiediamo ad una nonna di cucire il mantello perchè così è proprio a vivo e manca il panno rosso all'interno (a tutto c'è un limite! ho feltro di qualsiasi colore, anche un improbabile color caccarella ma rosso no!!)

Pantaloncini e cappello sono stati ricavati da un paio di pantaloni di panno di una vecchia tuta, una maglietta blu messa a rovescio (perchè davanti ha un disegno), la cintura è fatta con dello spago da cucina attorciliato a formare una corda, mascherina di cartoncino, stellina gialla di feltro, e di feltro anche la sagoma del chiudi mantello che ho recuperato da un pezzo di raso che avevamo in casa usato ad halloween.... il cavallo proprio non so dove pescarlo, e se non me lo chiede: MEGLIO!

detto, fatto SIMONE!

1 commento:

beba ha detto...

E' un vestito splendido e sicuramente Alyssa sarà felicissima :-))